BATTERI E.COLI E INTOLLERANZA ALL’ISTAMINA

Alcuni batteri Escherichia coli (E.Coli) possono essere la causa principale di intolleranza all’istamina (MCAS) per molte persone. Questo batterio può causare un rilascio improprio di istamina nel corpo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, scatenato dal rilascio di un’endotossina chiamata lipopolisaccaride (LPS).

Ci sono molte possibili cause per il rilascio improprio di istamina nel corpo. Quando l’istamina proviene dall’intestino, il problema di fondo è correlato a batteri, lieviti o persino virus. Tuttavia, molte persone stanno scoprendo che il loro problema di base dell’istamina è una crescita eccessiva di e.Coli. Ciò è particolarmente vero con una storia di infezioni delle vie urinarie (che possono essere causate da una traslocazione di e.Coli dal colon alla vescica)

  • I mastociti (MC) rispondono alle proteine ​​fimbrie di tipo I, FimH e lipopolisaccaridi (LPS) da batteri gram-negativi e.Coli
  • i ceppi di E. coli produttori di α-emolisina (Hly) inducono il rilascio di istamina, leucotrieni e citochine pro-infiammatorie nelle MC intestinali
  • Alcuni ceppi di e.Coli producono FimH e LPS 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (anche mentre dormi); circa il 50% di e.Coli produce FimH e ancor più produce LPS. Questo fa sì che i tuoi mastociti rilascino istamina (e altre ammine biogene) in un tentativo non efficace di uccidere i batteri e.coli
  • La maggior parte delle persone non farà alcun progresso con l’intolleranza all’istamina fino a quando non si libererà dei batteri e. Coli offensivi e riequilibrerà il proprio microbiota. Una volta ottenuto ciò, può volerci del tempo (da diversi mesi a un anno) prima che l’intestino si stabilizzi

Vuoi scoprire di più su strategie per affrontare le infezioni da E.coli e come gestire da un punto di vista alimentare l’intolleranza all’istamina? Scrivimi in chat o visita il blog www.disbiosidoctor.com

Leave a Comment

Scrivimi le tue necessità per avere una prima consulenza telefonica gratuita di 15 minuti